Blog: http://lagrandeforzadelleidee.ilcannocchiale.it

ATTENZIONE! GLI ALIENI SBARCANO IN ITALIA...

Per primo questo blog vi fornisce in diretta le terribili notizie trapelate da fonti sicure. Secondo le prime indiscrezioni, il pianeta Terra è stato di recente oggetto dell'invasione di strani ometti verdi. I radar non sono riusciti a rintracciare le loro posizioni perchè, contro ogni aspettativa, non si sono presentati a bordo di un'astronave. Pare che l'individuo capo del gruppo alieno sia giunto a bordo di uno strano mezzo, vagamente riconducibile ad una nostra bicicletta. Testimoni oculari affermano sotto giuramento di avere visto l'alieno indossare una tuta aderente azzurra. Gli scienziati credono che la creature abbia voluto fare uso di tale travestimento per sfruttare il corpo poco tonico come arma spaventosa e terribile contro gli ignari terrestri. Sempre secondo fonti non accertate l'essere vivente sarebbe giunto dal nulla nelle vicinanze di Palazzo Chigi, ma non vi sono conferme ufficiali.

ATTENZIONE! Cavmi è in grado di fornirvi le prime foto inedite del primo approccio dell'alieno con la popolazione terrestre. Nella foto viene mostrato il tentativo di saluto della creatura, si crede che le due dita possano inviare segnali telepatici. Lo sguardo leopardiano tendente all'infinito potrebbe essere un invito, od un'indicazione, ad esplorare mondi più lontani.

                                                                        

Incapaci di cogliere i sapienti segnali, le autorità hanno richiesto al visitatore di fornire indicazioni più precise sulla sua provenienza. Fattosi serio, un'aureola di stelline è apparsa intorno al capo della creatura che, con sguardo fisso e catatonico, ha incominciato ad assumere un aspetto indice di grande pensieri. Gli studiosi non riescono a capire se si tratta di uno stato di debolezza o se stia rielaborando un nuovo messaggio cercando una via di trasmissione chiara.



Nulla. Le tecnologie a nostra disposizione non sono in grado di provvedere ad una simile richiesta. L'alieno è allora stato accompagnato su un palco e davanti al microfono sembra riprendersi improvvisamente come scosso da una nuova capacità di dialogo. Le sue labbra si aprono, la stampa è pronta a trascrivere ogni sua parola...ma nessun suono esce dalla sua bocca. Incomincia dunque a gesticolare e a controllare i suoi gesti con sguardo attento e riflessivo.



Scuotendo il capo in segno di disapprovazione i giornalisti si lamentano dell'incapacità di dialogo e stanno per abbandonare l'aula ma subito l'alieno abbandona il microfono e si siede su una vicina poltrona. Tutti i giornalisti si risiedono, bramosi di cogliere la sua nuova iniziativa. Il silenzio regna sovrano nella stanza...gli scienziati osservano da lontano prendendo alcuni appunti sulla morfologia della creatura. Ecco! Un brivido scuote la schiena dei presenti....sta per parlare...ma nulla, le sue labbra s'irrigidiscono, la fronte si corruga, lo sguardo tende in avanti e i palmi delle mani sono innaturalmente aperti verso l'alto....cosa vuole dire? Si vuole arrendere? A chi? E perchè?



Mille interrogativi passeggiano fischiettando tra le menti degli astanti fino a che l'espressione dell'alieno non cambia. Lo sguardo si fa serio e truce, la smorfia indecifrabile, il colorito sempre più improbabile...



Quale sarà il destino del nostro Paese ora? Riusciremo mai a comprendere lo strano linguaggio telepatico dell'omino verde giunto fra noi....lo scopriremo nelle prossime puntate....

Pubblicato il 9/5/2006 alle 19.41 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web